Attività

Alternanza Scuola Lavoro

La riforma della Buona Scuola ha reso obbligatoria la cosiddetta “Alternanza scuola lavoro“, introdotta inizialmente nel 2003.

L’alternanza scuola lavoro, valorizza, attraverso un percorso co-progettato, la formazione congiunta tra scuola e mondo del lavoro, finalizzata all’innovazione didattica e all’orientamento degli studenti.

Attualmente, gli studenti di Istituti Tecnici, devono sostenere 400 ore complessive di alternanza scuola lavoro, ripartite in 3 anni.

Nella nostra scuola, il percorso formativo di ogni singolo studente è coprogettato tra la scuola e l’azienda/ente ospitante. Nel corso degli anni, l’Istituto è riuscito a costruire un organico collegamento con il territorio di appartenenza, stipulando, di anno in anno, convenzioni/accordi stabili e continuativi con aziende, organizzazioni, enti e centri di ricerca, definendo un lavoro di Alternanza Scuola Lavoro coerente sia con le esigenze rilevate che con le attitudini di ciascuno studente in riferimento all’indirizzo di studi.

Obiettivi

  • favorire la maturazione e l’autonomia dello studente
  • favorire l’acquisizione di capacità relazionali
  • fornire elementi di orientamento professionale
  • avvicinare i giovani alla cultura del lavoro

Author: admin

Lascia un commento